Ottimizzazione SEO

Ottimizzazione SEO

L’ottimizzazione di un sito web, anche detta in modo più colloquiale semplicemente Ottimizzazione SEO, consiste nel dare al sito le caratteristiche necessarie affinché Google, e gli altri motori di ricerca, inizino a ritenerlo importante per gli argomenti che tratta, posizionandolo di conseguenza più in alto nelle loro classifiche. La SEO si basa sull’analisi e sull’utilizzo delle parole chiave, anche conosciute come keywords, più adatte al settore in questione, che abbiano il giusto equilibrio tra volume di ricerca e concorrenza. Tali parole chiave vengono utilizzate per ottimizzare le pagine del sito, ossia integrate nel testo e in determinati punti strategici, come meta tag e titoli principali e secondari.

Ottimizzazione SEO di siti web

Oggi tuttavia l’attività di ottimizzazione SEO coinvolge maggiormente anche la velocità di caricamento delle pagine e i cosiddetti segnali social (o social signals), ossia l’apprezzamento che ottiene un sito nei social network.

Si può dire tuttavia che la SEO si suddivida ancora nella due macroaree onpage e offpage.

L’attività SEO onpage riguarda le attività appena menzionate di ottimizzazione delle pagine del sito internet, con i giusti contenuti e le keyword più adatte al singolo caso.
L’attività SEO offpage riguarda invece ciò che viene fatto esternamente al sito, generalmente riassunto con il nome di Link Building, ossia una serie di azioni che portano link in ingresso (siti di qualità che contengono nelle loro pagine uno o più link che puntano al nostro sito).

Tutto chiaro? L’argomento richiederebbe ovviamente approfondimenti, per i quali rimando agli articoli del blog. Se interessati a ricevere maggiori informazioni o un’offerta gratuita per l’ottimizzazione del vostro sito, contattatemi a info@enricofratin.com*. 

*Contattandomi accetti il trattamento dei tuoi dati personali, come specificato nella Privacy Policy