SEO Copywriting: Dalla carta ai motori di ricerca

Cos'è il SEO CopywritingPer capire cos’è il SEO Copywriting è necessario fare prima alcune premesse, niente di astruso ovviamente! Sappiamo che il mondo cambia, le mentalità evolvono e i mezzi di comunicazione si adeguano alle nuove esigenze dell’umanità occidentale. Ecco che ciò che un tempo era dominio della carta, diventa oggi protagonista di una pagina virtuale situata in un web server. I testi di brochure aziendali e quant’altro si sono riversati nel web, andando a costituire le pagine dei siti internet. A questo punto il piccolo problema che sorge è che scrivere per la carta non è certo come scrivere per il web. Vediamo brevemente perché!

Come risulterà evidente a chiunque, in rete esiste un’infinità testi, molti dei quali passano però del tutto inosservati dagli utenti. Questo avviene perché prima che dagli utenti, gli stessi testi passano inosservati dai motori di ricerca.

Gli spider o crawler dei motori di ricerca come Google, scansionano pagine di testo e le inseriscono nei loro indici, ma se tali pagine non risultano importanti rispetto a qualche parola specifica, gli spider si vedranno a corto di criteri per posizionarle nei risultati di ricerca, quindi nessuno le noterà.

Il SEO Copywriting: un’alleanza tra scrittura e algoritmi


SERP di GoogleCon SEO (search engine optimization) intendiamo la serie di attività interne ed esterne ad un sito internet, volte a migliorare il posizionamento del sito stesso nei risultati dei motori di ricerca (anche se a dire il vero il più delle volte si pensa solo a Google).

Il Copywriting è invece il lavoro di stesura testi a scopo pubblicitario in senso ampio, unito all’elaborazione di strategie di comunicazione.

Ecco quindi che il SEO Copywriting si configura come scrittura “seo friendly”, ossia stesura di testi pensati sia per gli utenti che per i motori di ricerca, allo scopo di posizionare al meglio nelle SERP (search engine results page) di Google un sito o un blog in base a determinate parole chiave.

Naturalmente ai fini del posizionamento il più delle volte non è sufficiente scrivere i testi in ottica SEO, è necessario infatti provvedere ad azioni SEO offsite, ossia esterne al sito, ma di questo parleremo in un secondo momento.

È chiaro quindi di cosa stiamo parlando? Di un algoritmo che decide, in base a una serie di fattori, come posizionare un sito nelle SERP di Google in base alle parole chiave contenute nello stesso. Ecco cos’è il SEO Copywriting: un’invito allo spider a valutare bene le nostre pagine, nonché ovviamente un aiutino che possiamo dare al nostro sito perché lentamente emerga dalla enormità della folla che è internet

Enrico Fratin Web content editor